NOTIZIE
EMA
Sessantasei nuovi medicinali autorizzati per uso umano e 15 per uso veterinario (+ 50%  rispetto al 2028): questo il succo dell'attività autorizzativa svolta dall'Agenzia europea dei medicinali nel corso del 2019.
Il dato è contenuto negli highlights appena pubblicati dall'Ema che offrono una panoramica delle raccomandazioni chiave sull'autorizzazione e il monitoraggio della sicurezza dei farmaci nelle due aree.
In particolare, dei 66 medicinali per uso umano 30 avevano un nuovo principio attivo che non era mai stato autorizzato prima nel'UE, mentre sono stati 5 i nuovi principi attivi autorizzati nel settore veterinario che ha visto anche l'avvento di quattro sono vaccini, incluso un nuovo vaccino biotecnologico.